lunedì, Maggio 25, 2020
Home Sistemi Operativi Windows Scorciatoie da tastiera Windows: combinazioni tasti da usare

Scorciatoie da tastiera Windows: combinazioni tasti da usare

Se passi molte ore davanti allo schermo del tuo computer, a casa o in ufficio al lavoro, dovresti provare a semplificare il tuo lavoro utilizzando, anche per le operazioni più comuni, le scorciatoie da tastiera Windows.

Le scorciatoie da tastiera Windows ( spesso chiamate shortcut ) sono delle combinazioni di 2 o più tasti con le quali si andrà a sostituire ciò che solitamente viene eseguito con il mouse; così facendo andrai a velocizzare la maggior parte delle procedure che ripeti più frequentemente.
Non è impossibile e nemmeno notevolmente difficile usare le scorciatoie da tastiera Windows , infatti buona parte degli utenti usano le shortcut costantemente.

Ma qual’è il vantaggio di usare le scorciatoie da tastiera al posto del mouse?

È difficile accorgersene da soli soprattutto quando si è concentrati sul proprio lavoro ma vi è un notevole risparmio per quanto riguarda la velocità di esecuzione e quindi l’efficienza lavorativa…Pensate che gli esperti hanno scoperto che si possono perdere circa 64 ore all’anno utilizzando il mouse.
Le scorciatoie da tastiera di Windows sono molte ma non ve le mostrerò tutte; vi mostrerò soltanto quelle shortcut atte allo scopo di questo articolo: semplificare il vostro lavoro.
Per semplificare il vostro lavoro andremo quindi a porre dei limiti di utilizzo del mouse, raggiungendo gli stessi risultati tenendo entrambe le mani sulla tastiera.
Utilizzeremo delle combinazioni di tasti attraverso l’uso dei tasti Ctrl , Shift , Windows , Alt , Tab con l’ausilio anche dei numeri e delle lettere della tastiera stessa.

Dove trovo fisicamente questi tasti?

Il tasto Ctrl si trova sia nell’angolo in basso a sinistra della tastiera ( tasto control sinistro ) sia a fianco delle frecce direzionali ( tasto control Destro ) . tasto ctrl

Il tasto Shift è proprio sopra il tasto Ctrl visto poco fa, solitamente indicato con una freccia verso l’alto. tasto shift

Il tasto windows si trova a fianco del tasto Ctrl sinistro ( tra il tasto Ctrl e il tasto Alt sinistro ) ed anche tra il tasto Alt Gr e il tasto “Menù” . tasto win della tastiera

Nelle tastiere dei pc portatili ( notebook ) il tasto windows è presente solo nella parte sinistra della stessa. tasto win notebook

Il tasto Alt si trova ai lati della barra spaziatrice.
Sul lato sinistro c’è il tasto Alt , sul lato destro della barra c’è il tasto Alt Gr. tasto alt

Il tasto Tab si trova invece a fianco alla lettera Q , sopra il blocco maiuscole indicato con l’immagine di un lucchetto oppure con le parole Caps Lock . tasto tab

Shortcut di uso comune

Direi di partire con le scorciatoie da tastiera di Windows più comuni:

  • Ctrl + A = Seleziona tutto ti permetterà di selezionare tutte le immagini, documenti ed altri elementi contenuti all’interno di una cartella oppure in un documento di testo se applichi questa shortcut all’interno del documento.
  • Ctrl + BARRA SPAZIATRICE Ti permetterà di selezionare un singolo elemento all’interno di una cartella.

Se devi selezionare più elementi distanti tra loro non preoccuparti, una soluzione c’è!!!
Posizionati, usando le frecce direzionali, sul primo elemento da selezionare dopodiché, tenendo sempre premuto il Tasto Ctrl, scorri con le frecce fino a raggiungere l’altro elemento da selezionare e premi la barra spaziatrice ; ripeti questa procedura se devi selezionare altri elementi, ma ricorda di tenere sempre premuto il Tasto Ctrl prima di muoverti con le frecce. Potrà sembrarti complicato ma fidati…è più difficile spiegarlo che farlo, guarda qui sotto!! barra spaziatrice ctrl

A questo punto non ti resta che completare il lavoro tagliando, copiando, incollando ciò che hai selezionato precedentemente. Anche in questo caso, tra le scorciatoie da tastiera di Windows , puoi utilizzare:

  • Ctrl + X – Taglia il testo selezionato, l’elemento selezionato o la cartella selezionata.
  • Ctrl + C – Copia il testo selezionato, l’elemento selezionato o la cartella selezionata.
  • Ctrl + V – Incolla il testo selezionato, l’elemento selezionato o la cartella selezionata.

Semplice no? Talmente semplice che potresti eseguire anche un’operazione sbagliata ( un copia incolla nella posizione sbagliata ad esempio ); non preoccuparti, potrai subito tornare indietro nei tuo passi usando questa shortcut:

  • Ctrl + ZAnnulla l’ ultima operazione eseguita.

Ma non finisce qui, Windows ha pensato anche al comando opposto ma comunque utile.

  • Ctrl + Y – Utile per ripetere l’ultima operazione eseguita.

Eliminare definitivamente documenti, immagini o cartelle

“Come elimini un documento, un’immagine o una cartella solitamente? Ci clicchi sopra e premi canc? Oppure usi il tasto destro del mouse e scorri fino alla voce elimina?”.

Puoi utilizzare direttamente Ctrl + D ma in ogni caso verrà spostato nel cestino e chissà per quanto rimarrà lì!!
Per ELIMINARLO DEFINITIVAMENTE puoi utilizzare questa scorciatoia da tastiera di Windows:

  • Shift + CANC

Ti verrà sempre chiesto di dare una conferma di eliminazione quindi conferma soltanto se sei certo che quell’elemento non ti serva più. shift canc

Crea una nuova cartella

Per creare una nuova cartella gli utenti usano solitamente 2 modalità:

  • Cliccando il tasto destro del mouse → Scorrere fino alla voce “Nuovo” → Cartella crea cartella
  • Cliccando sull’icona “Nuova cartella” nella barra multifunzione. crea nuova cartella

Ma perché perdere tempo quando puoi fare la stessa cosa con un solo comando?
Che tu sia nel desktop o in una qualsiasi finestra potrai avere immediatamente una cartella già pronta ad essere rinominata usando questa shortcut:

  • Ctrl + Shift + N

Ricerca rapida di un elemento

Sei nel bel mezzo di un lavoro ( e magari hai più di una finestra aperta ) ed hai bisogno di aprire un documento, un’immagine e sai anche dove trovarlo? Tranquillo non c’è bisogno di ridurre tutto ad icona per cercarlo.
Utilizza questa shortcut:

  • Tasto WINDOWS + EAprirà la finestra esplora file.

Se l’elemento che cerchi lo hai aperto recentemente, potrebbe comparire tra i file recenti.
Se stavi cercando un elemento presente in una cartella che hai utilizzato recentemente, potresti trovarla nelle cartelle frequenti.
Se invece ti ricordi perfettamente qual è il percorso in cui si trova ciò che ti serve….beh, sai dove cercare!!!

Avvia rapidamente le app che usi quotidianamente

Se hai delle app o dei programmi che usi quotidianamente avrai sicuramente un collegamento ad esse sul desktop.
Puoi accedervi molto più velocemente se le aggiungi alla barra delle applicazioni; per farlo clicca con il tasto destro del mouse sull’icona e scorri fino ad “AGGIUNGI ALLA BARRA DELLE APPLICAZIONI” oppure trascinala sulla barra delle applicazioni trascinandola con il mouse.
Le verrà così assegnato un numero da 1 a 9 da sinistra a destra. barra applicazioni

Per aprire rapidamente l’applicazione desiderata basterà premere questa combinazione di tasti:

  • Tasto WINDOWS + un numero da 1 a 9 ( in base alla posizione occupata )
    Puoi utilizzare anche un’altra shortcut per selezionare i collegamenti presenti sulla barra delle applicazioni.
  • Tasto WINDOWS + T
    Attiva il primo collegamento ( quello in posizione 1 ) evidenziandolo in bianco. windows t

Da qui basterà scorrere con le frecce direzionali fino all’app che desideri aprire e premere la barra spaziatrice.

Se avessi bisogno di ridurre ad icona momentaneamente la finestra che hai appena aperto utilizza questa scorciatoia da tastiera di Windows:

  • Tasto WINDOWS + ↓ ↓ ( premi 2 volte la freccia verso il basso )

Tornare rapidamente al desktop

Se hai troppe finestre aperte e devi assolutamente aprire un file che hai nel desktop, per farlo dovresti ridurre ad icona ogni singola finestra. D’ora in poi non dovrai più farlo grazie a queste 2 shortcut; hanno entrambe lo stesso scopo ovvero ridurre ad icona tutte le finestre attive nello stesso momento, usa quella che preferisci!!!

  • Tasto WINDOWS + D
  • Tasto WINDOWS + M

Per aprire di nuovo tutte le finestre che erano attive, se hai utilizzato la soluzione 1 basterà eseguirla di nuovo; se invece hai optato per la soluzione 2 allora, per ripristinare le finestre dovrai premere:

  • Tasto WINDOWS + Shift + M

Passare comodamente da una finestra attiva ad un’altra

Esistono più modi per passare da un app all’altra e per gestirle sul desktop utilizzando le shortcut.
Il più comodo e adatto a tutti ( anche per chi scopre ora che esistono le scorciatoie da tastiera di Windows ) è:

  • Ctrl + Alt + Tab – Ti appariranno tutte le app e finestre attive.

Ne vedrai una con il bordo evidenziato in bianco; quella, è l’ultima finestra che hai visualizzato.
Qualora volessi visualizzare una delle altre finestre attive che ti compaiono a video, ti basterà scorrere con le frecce e premere INVIO su quella in cui desideri lavorare. ctrl alt tab

Al contrario, se una delle finestre non ti servisse più puoi chiuderla comodamente da questa schermata ( SENZA DOVERLA NEMMENO VISUALIZZARE ) recandoti con le frecce sulla finestra stessa ed utilizzare questa shortcut:

  • Ctrl + W

Passare rapidamente da una finestra attiva ad un’altra

Abbiamo visto, nel metodo precedente, il passaggio tra le finestre attive con Ctrl+Alt+Tab utilizzando poi le frecce per muoversi. E se ti dicessi che esiste anche un altro metodo?

A differenza della soluzione precedente, il procedimento è leggermente più complesso.
Andiamo a vedere qual è la shortcut da utilizzare:

  • Alt + Tab

Se userai questo metodo sarà necessario tenere SEMPRE premuto il tasto Alt fino alla fine dell’operazione.
Per scorrere da una finestra all’altra dovrai premere il tasto Tab ( a differenza delle frecce nel metodo precedente ) e SOLAMENTE quando sei certo di esserti posizionato sulla finestra che desideri visualizzare, rilasciare il tasto Alt per visualizzarla.

Chiudere rapidamente una finestra attiva sullo schermo

Ridurre ad icona una finestra della quale non hai più bisogno non è sempre corretto anzi, se ti piace lavorare ordinato, chiudere quella finestra ti faciliterà ulteriormente il lavoro.

Si lo so, quando si parla di chiudere una finestra è spontaneo cliccare con il mouse sulla “X” ma devi sapere che anche per questa operazione esiste una scorciatoia da tastiera di Windows:

  • Ctrl + W oppure ALT + F4

Gestione attività ( Task Manager )

È capitato a tutti di trovarsi alle prese con un programma che si è bloccato o che comunque “non risponde” e ti sta creando problemi. Alcuni, per non saper né leggere né scrivere, riavviano il loro pc a volte anche perdendo i dati di altri programmi aperti; altri utilizzano CTRL+ALT+CANC per poi scorrere con il mouse su APRI GESTIONE ATTIVITÀ. Ma puoi farlo ancora più velocemente con questa shortcut:

  • Ctrl + Shift + Esc

Così facendo aprirai immediatamente la finestra del task manager che ti permettere di chiudere qualsiasi app mal-funzionante o terminare app che non rispondono.
Perdere alcuni dati di un programma bloccato non è come perdere tutti i dati di tutti i programmi aperti, non dimenticarlo!!!

Acquisire un’immagine dallo schermo: fare screenshot

Fare uno screenshot corrisponde al catturare l’immagine del tuo schermo, come se dovessi fare una fotografia.
Per farlo esiste una scorciatoia da tastiera di Windows molto utile:

  • Tasto Windows + Shift + S

Aprirà una barra sulla parte alta dello schermo dove potrai scegliere tra le varie modalità di cattura ( rettangolare, a mano libera, finestra o schermo intero ).
Esistono anche altri modi per fare uno screenshot, per ulteriori dettagli leggi l’articolo Come fare lo screenshot sul computer .

Blocca la sessione di Windows

Se improvvisamente hai bisogno di allontanarti dal computer ( anche semplicemente per una pausa caffè ) e non vuoi che qualcuno si interessi al tuo lavoro, puoi bloccare rapidamente il tuo profilo utente utilizzando anche qui una shortcut:

  • Tasto WINDOWS + L

Assicurati di aver impostato una password sul tuo profilo utente; per riprendere la sessione di lavoro dovrai necessariamente inserirla!!!

 

Potrebbe interessarti anche la lettura di questo articolo:

Desktop remoto windows 10

- Advertisment -

articoli più letti

Gestore pagine Facebook: cos’è e come utilizzarlo

Se gestisci pagine facebook per lavoro o per hobby allora non puoi non conoscere il gestore pagine facebook, utile strumento per ottimizzare e semplificare la...

Scorciatoie da tastiera Windows: combinazioni tasti da usare

Se passi molte ore davanti allo schermo del tuo computer, a casa o in ufficio al lavoro, dovresti provare a semplificare il tuo lavoro...

Messenger Rooms: videochiamata di gruppo

Se fai spesso uso delle videochiamate di gruppo, magari per lavoro o per due chiacchiere tra amici , allora devi assolutamente provare Messenger Rooms....

Leggere messaggi whatsapp senza entrare in chat

Da quando whatsapp ha aggiunto la funzione della doppia spunta blu, ogni qualvolta entriamo in chat per leggere i messaggi lasciamo un segno indelebile...