martedì, Agosto 11, 2020
Home Smartphone Applicazioni Come usare Zoom Cloud Meeting

Come usare Zoom Cloud Meeting

Se sei interessato ad un’applicazione android free per videoconferenze e smart working, allora Zoom Meeting merita un posto sul tuo smartphone.

Siamo sommersi da app di questo genere, tra le più famose (ma solo per nome), troviamo Skype, Google Hangouts, Houseparty, ma tra queste ce ne una in particolare che dovresti provare, si chiama Zoom Meeting.

Indice

 

Cos’è Zoom Meeting

E’ un’applicazione per meeting e webinar, con la quale è possibile creare videoconferenze, corsi di studio online nonché valido strumento per il lavoro smart working o lavoro agile.

Rispetto ad altre applicazioni di videoconferenze si contraddistingue per la sua facilità d’uso ma soprattutto per alcuni aspetti tecnici tra i quali:

  • Fino a 100 partecipanti ad una conferenza, con il piano base, e fino a 1000 partecipanti con piani a pagamento.
  • Strumenti per i Webinar.
  • Zoom Rooms for Touch, utilissima funzione se parliamo di Business, altro non è che una lavagna virtuale, sfruttando un qualsiasi device touch, potrai scrivere note o spiegare concetti utilizzando lo schermo come lavagna e quindi mostrarlo in diretta ai partecipanti.

Questa app è disponibile in vari piani :

  • Base gratuita permette una conferenza di massimo 100 partecipanti e della durata massima di 40 minuti( allo scadere del tempo puoi comunque avviarne subito un’altra); Il limite dei 40 minuti non è presente se stiamo facendo una video chiamata singola con un solo partecipante, possibilità di condividere lo schermo, di impostare audio e video ma soprattutto di usufruire degli strumenti collaborativi come ad esempio la chat interna o la lavagna interattiva.
  • Pro al costo di 13,99 euro al mese, tra le varie funzionalità aggiuntive, ha una durata maggiore di conferenza (24H) e la possibilità di registrare la conferenza in cloud massimo 1Gb tra audio o video.
  • Business al costo di 18.99 euro al mese,  con obbligo di creare almeno 10 account, quindi con un totale di 189.90 euro al mese, permette una conferenza con massimo 300 partecipanti e la possibilità di trascrizione automatica della conferenza.
  • Enterprise al costo di 18.99 euro al mese, con obbligo minimo di 50 account, quindi un costo di 949.50 euro al mese, porta il numero di partecipanti a 500(con il plus a 1000) e uno storage in cloud illimitato.

Dove scaricare Zoom Meeting

Puoi trovare l’applicazione nel sito ufficiale Zoom . Se desideri scaricare la versione per computer, clicca su Zoom Client for Meetings, mentre per la versione mobile fai click su Zoom Mobile apps, qui puoi scegliere se scaricare per Android o per Iphone. Per praticità del download da smartphone puoi utilizzare il playStore Android oppure App Store per Apple.

Come usare Zoom Meeting

L’uso di Zoom è uguale sia da cellulare che da computer, in quanto entrambe le piattaforme utilizzano la stessa grafica se pur con qualche piccolo cambiamento; una volta scaricato e installato, avvia il programma e procedi alla registrazione di un account gratuito, per comodità puoi utilizzare il bottone Sign in with Google, questo per utilizzare la tua mail e password Gmail. Oppure se preferisci con Sign in with Facebook, creerai un account utilizzando le credenziali di Facebook; se non possiedi nessuno dei due account puoi procedere a crearne uno nuovo, attraverso l’inserimento di un’indirizzo mail e una password. Molto importante specialmente nell’uso da tablet o cellulare è la gestione permessi, l’app ti chiederà durante il primo avvio il permesso di accedere ad audio e video, dovrai necessariamente acconsentire.

La pagina dell’applicazione si presenta con 4 semplici bottoni

Pulsante 1 “CREARE UN MEETING”

cliccando su questo pulsante creerai una stanza virtuale del tuo meeting, puoi scegliere di utilizzare il tuo ID PERSONALE oppure di crearne uno temporaneo, di default viene creato quello temporaneo, ma se vuoi modificare il settaggio, puoi farlo cliccando nella freccetta che trovi sotto al bottone  a fianco a New Meeting. Creata la stanza avrai la possibilità di gestire tutte le funzioni attraverso il menu che trovi a fondo pagina. Le più importanti sono:

  • Il pulsante Invite  ti permette di invitare una o più persone, per fare questo una volta cliccato su Invite premi su COPY URL , copierai così in memoria l’indirizzo del tuo meeting, potrai inviarlo attraverso un copia/incolla su chat, mail o su qualsiasi altro canale utile all’invito di persone. La cosa bella è che la persona invitata dovrà cliccare semplicemente nel tuo link senza scaricare ne registrare nessun nuovo account.
  • Il pulsante Manage Participants da la possibilità di vedere chi sta partecipando al tuo meeting e di gestirne alcune funzioni, tra le quali la possibilità di avviare una chat con un partecipante.
  • ShareScreen un gruppo di funzioni , molto interessanti, tra le tante possibilità, quella di aprire una Whiteboard (o lavagna bianca) , puoi utilizzare questa lavagna visibile a tutti i partecipanti su qualsiasi dispositivo touch come tablet, smartphone o tv touch, ove quindi vi è la possibilità di scrivere su schermo.
  • Chat, facile da capire, permette di avviare una chat con l’opzione di attivarla sia con un singolo partecipante che con tutta la stanza.
  • Record, con questa funzione puoi registrare il meeting e salvarlo poi in formato MP4.
  • Reactions , semplici emotion da inviare durante il meeting.
  • End Meeting, per terminare un meeting.

stanza-conferenza-zoom-meeting

Pulsante 2 “Entrare in un meeting”

Attraverso questo pulsante potrai entrare in un meeting esistente , l’unica cosa che dovrai fare è quello di inserire MEETING ID ( ovvero il numero che identifica la conferenza) che dovrà esserti fornito dall’amministratore , colui che ha creato la stanza del meeting e un nome utente, con il quale apparirai tra i partecipanti. Prima di entrare in meeting sempre da questa pagina puoi decidere se entrare con Audio e Video spento .

entra-in-meeting-con-zoom

Pulsante 3 “Programma un meeting”

Puoi programmare orari e date di un meeting con la possibilità di inviare delle notifiche e mail di avviso .

Pulsante 4 “Condividi schermo”

Con questa funzione puoi collegarti ad un meeting, condividendo il tuo schermo oppure scegliendo tra le varie opzioni, come la lavagna o la condivisione di una sola porzione di schermo.

- Advertisment -

articoli più letti

Come non salvare foto whatsapp in galleria

Ebbene si !! WhatsApp ha una brutta abitudine, quella di salvare tutti i media che passano attraverso le nostre chat, che siano gruppi o...

Gestore pagine Facebook: cos’è e come utilizzarlo

Se gestisci pagine facebook per lavoro o per hobby allora non puoi non conoscere il gestore pagine facebook, utile strumento per ottimizzare e semplificare la...

Scorciatoie da tastiera Windows: combinazioni tasti da usare

Se passi molte ore davanti allo schermo del tuo computer, a casa o in ufficio al lavoro, dovresti provare a semplificare il tuo lavoro...

Messenger Rooms: videochiamata di gruppo

Se fai spesso uso delle videochiamate di gruppo, magari per lavoro o per due chiacchiere tra amici , allora devi assolutamente provare Messenger Rooms....